Karibuny

Karibuny soc. coop. sociale Onlus

Karibuny è attiva sul territorio lecchese sin dal 1991. Oggi conta 79 soci, di cui due lavoratori, e si avvale periodicamente di ulteriori collaborazioni su progetti specifici. Fondamentale è la partecipazione dei soci e il coinvolgimento dei cittadini impegnati in iniziative di solidarietà promossi dalla cooperativa. Nata per finanziare microprogetti proposti dai Missionari della Consolata di Bevera (LC), presso cui ha sede, Karibuny è associata all’Associazione. Botteghe del Mondo Italia, promotrice della Tavola della Pace di Lecco e partner di Unimondo.

Per il conseguimento dello scopo sociale, svolge prevalentemente le seguenti attività:

  • La Bottega del Mondo e il Commercio Equo e Solidale
    Karibuny gestisce una Bottega del Commercio Equo e Solidale, tra le prime nate in Italia. La Bottega è aperta quotidianamente ed è la vetrina attraverso la quale la cooperativa, grazie alla distribuzione dei prodotti del Commercio Equo e Solidale informa e fa conoscere alla società civile le proprie iniziative e i propri progetti e diffonde i principi e valori del commercio equo.
  • Il Gruppo di Acquisto Solidale (GAS)
    Nel 2002 in seno alla cooperativa si sviluppa una discussione sugli stili di vita sostenibili che porta, in breve tempo, alla nascita di un piccolo gruppo orientato ad acquistare, basandosi sui principi cardine equità/rispetto per l’ambiente, prodotti alimentari e di uso comune. Oggi il GAS è composto da oltre 300 nuclei familiari.
  • I progetti di importazione diretta
    La cooperativa intrattiene rapporti di importazione diretta con gruppi di produttori di piccole dimensioni in Ecuador, Brasile, Senegal e Perù. Si tratta di partner che si accostano per la prima volta al mercato internazionale e di conseguenza necessitano di maggiore supporto, sia dal punto di vista tecnico, che commerciale e sociale. I prodotti importati direttamente vengono poi distribuiti all’ingrosso a oltre 60 gruppi locali e a numerose Botteghe del Mondo Italiane.
  • La cooperazione internazionale
    Come si può desumere dallo Statuto, il filo conduttore che lega tutte le attività svolte dalla cooperativa è la cooperazione internazionale, anche attraverso la promozione del Commercio Equo e Solidale, riconosciuto anche dall’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi come “un importante strumento di cooperazione tra i popoli, basato su giustizia ed equità.
  • La formazione e la sensibilizzazione
    La cooperativa si occupa da alcuni anni anche di formazione nelle scuole primarie e secondarie del territorio lecchese sui temi dei rapporti nord sud, dello sviluppo sostenibile e dell’immigrazione